Home » Aforismi divisi per autore » Aforismi de La Rochefoucauld

Aforismi de La Rochefoucauld

1-10

 

FRANÇOIS DE LA ROCHEFOUCAULD

scrittore e filosofo francese (1613-1680)

 

 

"Non si devono giudicare i meriti di un uomo dalle sue grandi qualità, ma dall'uso che ne sa fare" 

 

"L'esagerata premura di sdebitarsi di un obbligo è una forma di ingratitudine"

 

"La gloria dei grandi uomini si deve sempre rapportare ai mezzi di cui si sono serviti per conquistarla"

 

"Il male che facciamo non ci attira tante persecuzioni e tanto odio quanto le nostre buone qualità"

 

"Un uomo a cui non piace nessuno è assai più infelice di chi non piace a nessuno"

 

"Ci guadagneremmo di più se ci mostrassimo come siamo che se tentassimo di apparire ciò che non siamo"

 

"Certi difetti, messi bene a frutto, brillano più della stessa virtù"

 

"Il vero mezzo di essere ingannati è di credersi più furbo degli altri"

 

"Le menti mediocri condannano abitualmente tutto ciò che oltrepassa le loro capacità"

 

"Il rifiuto delle lodi è un desiderio di essere lodato due volte"