Home » Aforismi divisi per autore » Aforismi di Omar Falworth

Aforismi di Omar Falworth

1-4

OMAR FALWORTH

scrittore

 

 

"Chi trasmette un po' di gioia agli altri ne trasmette molta a se stesso"

 

"Quando il vento della dura realtà spegne la fiammella della tua speranza e t'invita a volare con lui nel comodo regno della rassegnazione, non lo seguire. Affrettati a riaccendere nel tuo cuore un'altra fiammella; e se la spegne, riaccendine un altra; e, se occorre, un'altra ancora; senza stancarti mai. La speranza è come un faro: se fa luce nel tuo cuore quando c'è la tempesta, sai dove approdare. Se la sua luce si spegne, la tua nave andrà ad infrangersi sui tanti 'scogli' della vita"

 

"Tutto cambia. Ciò che oggi ritieni giusto, domani potrai considerare sbagliato, ciò che oggi approvi, domani potrai disapprovare, ciò che oggi ti piace tanto, domani potrà disgustarti, ciò che oggi scansi come dannoso, domani potrai cercare come vantaggioso, ciò che oggi ami, domani potrai odiare. Non dare mai niente per certo. Finché vivi niente resta immutato. Ciò che non cambia muore. Se vuoi vivere, cambia"

 

"Amare una persona è averla senza possederla; darle il meglio di sé senza pretendere niente in cambio; desiderare di stare con lei, ma senza essere spinti dal bisogno di alleviare la propria solitudine; temere di perderla, ma senza essere gelosi; aver bisogno di lei, ma senza esserne dipendenti; aiutarla, ma senza aspettarsi gratitudine; essere legati a lei, pur restando liberi; essere tutt’uno, pur rimanendo se stessi"