Home » Aforismi divisi per tema » Aforismi sulla cattiveria

Aforismi sulla cattiveria

11-19

 

"Per costruire un impero l’uomo impiega cent’anni; per distruggerlo gli basta un giorno" (proverbio cinese)

 

"Se mi provochi, ti ignoro, ma se mi sfidi, ti distruggo" (anonimo)

 

"L'umana società è congegnata in modo che sempre dal male esca un bene più grande" (Niccolò Tommaseo)

 

"Chi ha deciso di fare del male non fatica a trovare un pretesto per farlo" (Aristotele)

 

"I vasi, finché sono vuoti, benché abbiamo qualche incrinatura, difficilmente si possono riconoscere. Ma se vi si versa un liquido dentro, appaiono subito i loro difetti. Allo stesso modo gli animi corrotti vengono scoperti solo quando si riempiono di autorità" (Baldassar Castiglione)

 

"Se nel prossimo vedi il buono, imitalo; se nel prossimo vedi il male, guardati dentro" (Confucio)

 

"Al malvagio fa comodo negare l’esistenza delle persone virtuose, perché i pregi di queste suonano come un rimprovero alle sue malefatte. Perciò il suo pensiero fugge da tali persone, così come gli scarafaggi, alla vista della luce, corrono a nascondersi nelle loro tane o si rifugiano in qualche fessura" (Seneca)

 

"Una mela guasta può far marcire una mela sana, ma una mela sana non può sanare una mela guasta" (Mario Rigoni Stern)

 

"È la cattiveria il collante che tiene insieme gli uomini. Chi non ne ha abbastanza si distacca" (Arthur Schopenhauer)

Video "Aforismi sulla cattiveria"

 

1-10

 

"Quando un uomo vuole ammazzare una tigre, lo chiama sport; quando la tigre vuole ammazzare lui, la chiama ferocia" (George Bernard Shaw)

 

"I malvagi sono individui infelici, e come tali non bisogna odiarli, ma compatirli. Come si prova compassione per coloro che soffrono di una malattia del corpo, così è giusto compatire i cattivi, perché patiscono una malattia dello spirito" (Severino Boezio)

 

"Saltatemi pure addosso, gettate su di me tutta la vostra  furia: vi vincerò sopportandovi" (Seneca) 

 

"Finché la mano e la mente ti guideranno non smettere mai di amare la vita. Anche se aiuterai una sola anima non avrai vissuto invano. Non guardare gli uomini piccoli che ti girano intorno, ma guarda l'uomo grande che è in te. Vivi apprezzandoti e fai silenzio, vedrai che ritroverai la calma e la serenità. In mezzo al rumore non si avvertono né i respiri né i sospiri delle persone che ti vogliono bene. Fai in modo di non sentire la cattiveria degli uomini, ma di apprezzare la loro bontà" (Romano Battaglia)

 

"Il primo a scoprire che in ogni uomo c'è del buono fu un cannibale" (Ivan Della Mea)

 

"Gli uomini, se qualcuno gli fa un brutto tiro, lo scrivono nel marmo; ma se qualcuno gli usa un favore, lo scrivono sulla sabbia" (Tommaso Moro)

 

"«Odia il peccato e non il peccatore» è un precetto che, benché abbastanza facile da comprendere, viene messo in pratica raramente, ed è per questo che il veleno dell'odio si diffonde nel mondo" (Mahatma Gandhi)

 

"Il male vince quando i buoni stanno in silenzio" (Elie Wiesel)

 

"Non ho paura della cattiveria dei malvagi, ma del silenzio degli onesti" (Martin Luther King)

 

"Il cuore degli stolti sta sulla loro bocca,

 mentre bocca dei saggi è il loro cuore" (Antico Testamento, Siracide, 21, 26)