Home » Aforismi divisi per tema » Aforismi sulla giustizia

Aforismi sulla giustizia

11

 

"A volte la legge è come una ragnatela. Nelle sue maglie passa il moscone e resta impigliato il moscerino" (proverbio cinese)

1-10

 

"L'uomo superiore comprende ciò che è giusto. L'uomo inferiore comprende soltanto ciò che gli sarà utile" (proverbio cinese)

 

"È meglio rischiare di salvare un colpevole, che condannare un innocente" (Voltaire)

 

"L'esasperazione, la stanchezza, il male di vivere, spesso, portano a vedere negli altri, in coloro che ci stanno vicini, la causa di tutte le nostre difficoltà, dei nostri mali. È la via più facile, anche se non indolore, per sfuggire alla verità, alle umane, umanissime paure. Diventiamo ciechi nei confronti delle responsabilità e non ci accorgiamo che la vita è come ce la siamo costruita noi" (Romano Battaglia)

 

"Chi commette un’ingiustizia è sempre più infelice di quello che la subisce" (Platone)

 

"Il tempo è un grande autore: trova sempre il perfetto finale" (Charlie Chaplin)

 

"Chi semina scarsamente, scarsamente raccoglierà e chi semina con larghezza, con larghezza raccoglierà" (Nuovo Testamento - Seconda lettera ai Corinzi, 9, 6) 

 

"Gli uomini, se qualcuno gli fa un brutto tiro, lo scrivono nel marmo; ma se qualcuno gli usa un favore, lo scrivono sulla sabbia" (Tommaso Moro)

 

"L’impunità invita sempre a delitti peggiori" (anonimo)

 

"«Odia il peccato e non il peccatore» è un precetto che, benché abbastanza facile da comprendere, viene messo in pratica raramente, ed è per questo che il veleno dell'odio si diffonde nel mondo" (Mahatma Gandhi)

 

"Se siete neutrali in situazioni di ingiustizia, avete scelto la parte dell'oppressore" (Desmond Tutu)