Home » Aforismi divisi per tema » Aforismi sulla gola

Aforismi sulla gola

1-7

 

"Nel cibo, il più delle volte, la persona virtuosa avverte il piacere di soddisfare un bisogno, quella ingorda il bisogno di soddisfare un piacere" (Sebastiano Inturri)

 

"Chi è svelto a mangiare è svelto a lavorare" (proverbio italiano) 

 

"I bruti, i quali non hanno che i loro corpi da conservare, si occupano continuamente a cercare di che nutrirli; ma gli uomini, di cui lo spirito è la parte principale, dovrebbero impiegare le loro maggiori cure a ricercare la saggezza, che ne è il vero nutrimento" (Cartesio)

 

"Una cosa è certa, che senza un pizzico di follia non può esservi banchetto ben riuscito. A che scopo infatti riempirsi il ventre di tanti dolciumi, leccornie e ghiottonerie, se anche gli occhi, le orecchie e l'anima intera non si nutrissero di risa, di scherzi, di facezie?" (Erasmo da Rotterdam)

  

"La fame è il condimento del cibo" (Cicerone)

 

"A tavola perdonerei chiunque, anche i miei parenti" (Oscar Wilde)

 

"Non si può pensare bene, né amare bene, né dormire bene, se non si è pranzato bene" (Virginia Woolf)