Home » Aforismi divisi per tema » Aforismi sulla paura

Aforismi sulla paura

11-14

 

"Il pauroso non sa che cosa significa esser solo: dietro la sua poltrona c'è sempre un nemico" (Friedrich Nietzsche)

 

"Possano le vostre scelte riflettere le vostre speranze, non le vostre paure" (Nelson Mandela)

 

"L'esasperazione, la stanchezza, il male di vivere, spesso, portano a vedere negli altri, in coloro che ci stanno vicini, la causa di tutte le nostre difficoltà, dei nostri mali. È la via più facile, anche se non indolore, per sfuggire alla verità, alle umane, umanissime paure. Diventiamo ciechi nei confronti delle responsabilità e non ci accorgiamo che la vita è come ce la siamo costruita noi" (Romano Battaglia)

 

"La vita è triste e dura solo per chi ha paura" (anonimo)

1-10

 

"Un uomo che teme di soffrire soffre già di quello che teme" (Michel Montaigne)

 

"Tutti cercano la sicurezza, e proprio per questo si lasciano sfuggire la vita. Più sei sicuro, più sei morto. La vita è pericolo. Dunque esiste un solo tipo di vita: vivi pericolosamente. Rischia sempre tutto: il prossimo istante non è certo, perché preoccuparsene? Vivi pericolosamente e con gioia. Vivi senza paura e senso di colpa. Vivi!" (Osho)

 

"L'assenza di paura è il primo requisito della spiritualità. I codardi non possono mai essere morali" (Mahatma Gandhi)

 

"Ecco un consiglio che una volta sentii dare a un giovane: fai sempre quello che hai paura di fare(Ralph Waldo Emerson)

 

"Certe persone si vergognano di essere quello che sono, quando invece dovrebbero vergognarsi di sembrare quello che non sono" (Sebastiano Inturri)

 

"L'uomo diventa veramente maturo quando comincia a temere più la propria coscienza che il giudizio degli altri" (Sebastiano Inturri)

 

"Il dolore non va temuto. Infatti se è intenso è breve, se è lungo non è intenso" (Epicuro)

 

"Ci sono persone che si preoccupano troppo per il futuro... e intanto si rovinano anche il presente!" (Sebastiano Inturri)

 

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta soltanto" (Paolo Borsellino)

 

"La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio" (Elio Vittorini)