Home » Barzellette per bambini » Barzellette su Pierino

Barzellette su Pierino

11-15

 

Pierino va dalla mamma e dice:

- Mamma, mamma, ho una notizia buona e una cattiva.

- Inizia con quella buona.

- Quella buona è che ho preso dieci in matematica!

- Bravissimo! E quella cattiva?

- Quella cattiva è che non è vero.

  

 

Pierino torna da scuola molto contento. La sua mamma gli domanda:

- Ti vedo felice! Ti piace la scuola, vero?

- Mamma, per piacere, non confondere l'andata con il ritorno!

  

  

La mamma a Pierino:

- Ma insomma, Pierino, quanto ci metti a mangiare questi biscotti? Sbrigati!

- Non c'è fretta, mamma, sulla scatola c'è scritto: da consumarsi entro il 18 giugno 2016.

  

  

Siamo al cinema. Durante il film, Pierino si alza per andare alla toilette, inciampa nella gamba di un altro spettatore e gli pesta un piede. Al ritorno gli domanda:

- Scusi, è a lei che ho pestato un piede, prima?

L'uomo, seccato:

- Sì! Finalmente ti sei deciso a chiedermi scusa!

E Pierino:

- Mah, a dire il vero volevo essere sicuro di trovare il mio posto nella fila. 

  

  

Pierino torna a casa triste e avvilito.

- Pierino, cosa ti succede? - gli domanda preoccupata la madre.

- Mamma... tutti a scuola mi chiamano Rambo!

La madre:

- Non ti preoccupare, Pierino, domani andrò a parlare con le maestre. Pierino, con aria seria:

- No, mamma... questa è la mia guerra!

6-10

 

Pierino alla mamma:

- Mamma, mamma, ho visto Giulia che baciava Roberto!

E la mamma:

- Beh, Pierino, è normale: fra una settimana si sposano!

Pierino:

- E allora quand'è che si sposano papà e la cameriera?

 

 

Nella classe di Pierino viene assegnato il seguente compito di italiano: “Passa il treno”.

Svolgimento di Pierino: “E io mi scanso”.

Risposta della maestra:

- E io ti boccio.

Conclusione di Pierino:

- Meglio essere bocciato che finire sotto al treno!

 

 

- Papà, quanto mi daresti se prendessi 10 in matematica? 
- Ti darei 10 euro, Pierino. 
- Beh, allora dammi 2 euro, papà: ho preso 2.

 

 

Un uomo sta eseguendo degli esercizi di ginnastica in un parco, quando nota che un bambino rifà i suoi gesti con atteggiamento di scherno. L'uomo, rivolto alla mamma del bambino, un po' seccato le dice:

- Signora, suo figlio mi imita!

E la mamma:

- Pierino, smetti subito di fare l'imbecille!

 

 

Pierino è a passeggio con la sua mamma. A un certo punto incontrano una conoscente, molto giovane e carina. Dopo essersi intrattenuti un po' a parlare con lei, la mamma la saluta e poi dice al figlio:

- Pierino, dai un bacio alla signorina.
- No, mamma.
- Ti ho detto di dare una bacio alla signorina.
- E io ti ho detto che non glielo do.
- Ma insomma, perché non vuoi baciare la signorina?
- Perché ieri ci ha provato papà e si è preso due sberle!