Home » Barzellette per adulti » Barzellette sugli amici

Barzellette sugli amici

11-14

 

Tra amici.

- Sai chi è stato l'uomo più virile di tutti i tempi?

- No, dimmelo tu.

- Geppetto.

- Ah, sì? E perché?

- Perché è l'unico che sia riuscito a fare un figlio con una sega.

 

 

Un uomo è nato con tre testicoli, e non perde occasione per vantarsene.

Un giorno incontra un amico col quale non si era ancora vantato, e gli dice:

- Sai che tra me e te abbiamo cinque testicoli?

- Perché, ne hai uno solo?

 

 

Tre amici vogliono giocare a golf, ma non hanno né le mazze né le palle né il buco.

 Primo amico:

- Io metto la mazza.

Secondo amico:

- Io metto le palle.

Terzo amico:

- Io non gioco.

 

 

Tra amici.

- Le donne con cui esco le faccio sognare.

- Bene! Immagino che tu sia soddisfatto di te stesso!

- Macché: quando vengono a letto con me, si addormentano tutte.

6-10

 

Due amici.

Il primo:

- Tua moglie è come la prugna: fa cagare.

L’altro:

- Tua moglie invece è come la barba: me la faccio tutti i giorni.

 

 

Tra amici.

- Dimmi un po’: ma tua moglie, quando tu vieni, urla?

- No: ha le chiavi di casa.

 

  

- Ti piacerebbe fare sesso a tre?  

- Certo, sarebbe il sogno della mia vita.  

- E allora corri a casa tua, forse arrivi in tempo.

 

 

Tra amici.

- Mi piacerebbe tanto comprare un piccolo casolare in campagna e passarci il resto della mia vita con la donna che amo!
- E cosa te lo impedisce?
- Mia moglie...

 

 

Due amici decidono di fare una passeggiata nel bosco.

Ad uno dei due scappa la pipì e decide di farla dietro un albero, ma una vipera lo morde proprio... sulla punta del pene!
L'amico telefona con il cellulare al dottore e dice:
- Pronto, dottore? Il mio amico è stato morso da una vipera. Cosa bisogna fare?
Il dottore risponde:
- Bisogna succhiare il veleno dalla ferita e poi portare il paziente all'ospedale.
Terminata la conversazione con il dottore, l'altro gli domanda:
- Allora? Che ha detto?
- Ha detto che devi morire!

1-5


Due cowboy parlano delle loro posizioni preferite a letto. Uno dei due dice all'altro:
- La mia posizione preferita si chiama "rodeo".
L'altro, incuriosito, domanda:
- Mai sentita, com'è?
E l'altro:
- Chiedi alla tua donna di mettersi a quattro zampe e la prendi da dietro. Poi ti sporgi in avanti, ti attacchi alle sue tette con le mani e le sussurri a un orecchio: "Sembrano quelle di tua sorella"; dopo di che cerchi di tenerti per almeno otto secondi. 



Un uomo ad un amico triste:
- Cos'hai fatto? Perché sei così cupo?
- Mi sono separato da...
L'altro lo interrompe e dice:
- Ma dai, sii felice! Quella era proprio una puttana. L'ha succhiato a tutta la città. Anch'io me la sono scopata un sacco di volte!
- Veramente mi sono separato dal mio socio!



Due amici vanno a una casa d'appuntamenti.
Entra il primo. Dopo una ventina di minuti esce e fa:
- Non sono rimasto molto soddisfatto, mi sono pentito di avere speso questi cento euro: è meglio mia moglie!
Entra il secondo. Dopo una ventina di minuti esce e fa:
- Avevi ragione: è meglio tua moglie!



Un uomo all'amico:
- Che bella fica: me la farei.
- Guarda che quella è mia moglie!
E quello, imbarazzato:
- Pagando, naturalmente.



Due amici.
- Oggi ho trovato un tedesco a letto con mia moglie.
- E non gli hai detto niente?
- E che gli dovevo dire: io di tedesco non capisco niente!