Home » I miei pensieri » Pensiero 37

Pensiero 37

Rapporto tra bellezza, intelligenza e sensibilità

 

Una persona può essere intelligente e sensibile senza essere fisicamente bella, ma non può essere veramente bella se non è anche intelligente e sensibile, e questo perché, a differenza di quanto avviene nelle statue, nelle persone la bellezza non si estrinseca solamente attraverso la grazia dei lineamenti e dei colori e attraverso la proporzione tra le singole parti del viso e del corpo, ma anche attraverso l'eleganza dei modi di muoversi, di comportarsi, di parlare, nonché attraverso la cura e la pulizia del corpo e dell'abbigliamento, tutte qualità, queste, di cui può disporre solo chi raggiunge un adeguato livello di intelligenza e sensibilità.

 

5 maggio 2014

commenti (0)