Home » I miei pensieri » Pensiero 5

Pensiero 5

Sui concorsi pubblici


Se in un concorso pubblico, anziché i più meritevoli, vengono premiati i più raccomandati, a subirne il danno non sono solamente i meritevoli esclusi, ma anche l'Amministrazione che ha indetto il concorso (perché tra i suoi appartenenti avrà reclutato individui meno validi) e, più in generale, l'intera collettività.

commenti (0)